Una nuova stagione per il Pd a Firenze

Partito DemocraticoDiPartito Democratico

Una nuova stagione per il Pd a Firenze

Tutti insieme al lavoro per un Pd più forte.

Dopo il voto unanime della direzione provinciale del Pd, con la nuova Segreteria Metropolitana, si dà il via a una nuova fase unitaria di rilancio dell’iniziativa politica, della presenza territoriale e del lavoro organizzativo in vista delle prossime elezioni regionali e della fase costituente che il Pd ha lanciato a livello nazionale e che dovrà vederci tutti protagonisti.

“La nuova segreteria sarà composta da figure di esperienza, giovani capaci e amministratori”. Così Marco Recati, Segretario Metropolitano del Pd fiorentino che aggiunge: “il Pd è un partito forte sui nostri territori e lo sarà ancora di più valorizzando e coinvolgendo pienamente tutte le anime che lo compongono, ricercando esperienze, competenze, spazi di partecipazione e discussione in un percorso unitario che dovrà essere uno stimolo e nuovo approccio anche per i livelli territoriali. E’ una fase nuova quella che inizia, non dobbiamo deludere le aspettative di tante e tanti democratici che ci vogliono più uniti e più protagonisti”.

“Da Firenze diamo un segnale importante di cambiamento” continua il Segretario Marco Recati “rilanceremo l’iniziativa dei democratici e lo faremo in modo innovativo. Basti pensare alla nuova delega all’Agenda 2030, segno che la sostenibilità e l’ambiente saranno centrali nella nostra iniziativa. Noi diciamo stop alle polemiche e alle discussioni: da domani tutti al lavoro per un Pd più forte perché le sfide che abbiamo, in primis le regionali, sono di eccezionale importanza e non possiamo farci distrarre”, conclude Recati.

Ci avviciniamo alle elezioni regionali, un momento fondamentale per la Toscana. Il Pd Regionale, proprio la scorsa settimana, ha dato il via libera alla proposta alla coalizione della candidatura di Eugenio Giani, con un voto unanime in Direzione Regionale.

Adesso si apre la fase di stesura e sviluppo del programma elettorale: i punti cardine e i temi del governo della Toscana saranno discussi e approfonditi con tutti i soggetti della coalizione.

Il Coordinamento Metropolitano di Firenze offrirà un contributo programmatico costruito insieme ai territori della città metropolitana per la Toscana del futuro e un luogo di discussione in cui i territori saranno protagonisti della scelta di un percorso partecipato per individuare i candidati alla carica di Consigliere Regionale.

Il governo dei processi nella Città Metropolitana rappresenterà il fulcro dell’iniziativa politica del Pd fiorentino: la sfida è fare di questo livello di governo uno strumento per mettere a valore potenzialità e risorse dei nostri territori per costruire uno sviluppo sostenibile in grado di coniugare crescita e benessere dei cittadini.

E’ un percorso nuovo quello che nasce oggi, che carica su ognuno di noi responsabilità e oneri, ma che potrà rendere il Partito Democratico Metropolitano più forte e più coeso, pronto a giocare da protagonista le sfide del futuro a partire dal nostro territorio.

La nuova Segreteria Metropolitana che lavorerà con il Segretario Marco Recati – che si riunirà già questa sera – sarà composta da:

Bartolini Adele, Bencini Jacopo, Bettarini Giovanni, Cappellini Leonardo, Cerrini Valentina, Conti Enrico, Di Maio Sara, Felleca Barbara, Giorgetti Stefano, Giorgio Andrea, Mamadou Sall, Meazzini Ottavia, Merlotti Fausto, Modi Pietro, Mosconi Sara, Mugnai Giulia, Paolieri Francesca, Pecchioli Claudia, Perini Serena e Pignotti Francesco.

The following two tabs change content below.
Partito Democratico
Account di servizio del Coordinamento Metropolitano di Firenze del Partito Democratico

Info sull'autore

Partito Democratico

Partito Democratico author

Account di servizio del Coordinamento Metropolitano di Firenze del Partito Democratico